giovedì 1 dicembre 2011

ANKLE SHOES.


Sono una shoes addicted. Nessun dubbio. Mi piacciono un sacco le scarpe. Praticamente tutte, dai tacchi a spillo, ai super plateau, dalle snickers alle ballerine. Sono piuttosto democratica in questo e non ho pregiudizi. La scarpa come oggetto mi affascina.

Quest'anno mi sono appassionata al trend degli ankle boots, stivaletti, anfibi, francesine, insomma tutto ciò che copra o arrivi a sfiorare la caviglia. Complice forse i miei 4 giorni estivi ad Amsterdam in cui ho visto ai piedi delle fanciulle così tanti bellissimi stivaletti da caderne in astinenza, o forse la ritrovata forma della mia zona polpaccio - che tende sempre a strabordare - a seguito di un pò di peso in meno e un pò di palestra in più, il risultato è che adoro i miei piedini con questo tipo di calzature! E riesco ad adattarle a tutto, skinny, leggings, minigonne o maxigonne, tutto fa brodo.

Mi sono resa conto che fra acquisti passati e di quest'anno ho un buon catalogo di scelta da presentarvi. Voi cosa preferite?

Iniziamo da un mio MAI PIU' SENZA questi stupendi Chelsea Boots tornati in super voga quest'anno. Ricordate gli orginali sempre ai piedi dei fab four? I miei li ho scovati ad una vendita privata online, sono di Bagatt: neri, pelle martellata morbidissima e tacco 5. Sono così comodi che mi sembrava impossibile, negli ultimi anni faccio una tale fatica a trovare scarpe comode con un pò di tacco. 

------


Passiamo a qualcosa di molto easy e "pantofoloso". Questi biker boots sono della corrente collezione di Topshop ed esistono anche nella variante nera (con pelo nero). Sono comodissimi e caldi, il gambale è proprio come lo volevo io, molto basso in modo che non tagli il polpaccio come di solito fanno i biker boots. Sono l'ideale con skinny jeans e leggings. 

------




Proseguiamo la galleria con degli ankle boots di Oasis, marchio inglese di calzature. Sono dei piccoli texani, con la linea un pò più delicata del classico texano e color miele (più chiaro che nella foto). Sono comodi e li ho sfruttati molto in autunno. Perfetti per sbucare da jeans a campana per uno style anni '70.

------



Anche queste sono state le mie scarpe dell'autunno, per i momenti di relax. Per quanto io sia una anti Allstar (anche se nel mio passato di teenager non sono mancate, sempre di colore bordeaux), alla fine ho capitolato su questo modello che gli assomiglia un sacco, scovato da Carla G. Sono in camoscio nero sfumato, con punta e inserto posteriore in pelle argentata e finti segni di "vissuto" su gomma e lacci. Nonostante la mia età le porto slacciate, alla moda delle bimbeminchia. Insomma, una vera scarpa tamarra. Ma alzi la mano chi non ha una scarpa tamarra nella sua anta buia! :-)

------

Il mio amore per Amsterdam si è poi concretizzato in questo paio di stivaletti, omaggio allo zoccolo, che quest'anno vanno un sacco. Ora che la Swedish Hasbeens è sbarcata in Italia se ne trovano un sacco di modelli. Inutile dire che gli svedesi sono i migliori, ma costano davvero parecchio e al massimo se ne può parlare con i saldi. Mi piace tantissimo la scarpa zoccolo e a voi? Questi li ho scovati su ASOS, sono in  camoscio marrone scuro, molto comodi; li indosso anche con la gonna.

------

Come definirli? Potrebbe andare bene "anfibietti eleganti con decorazione stile Oxford"? Ma anche "scarponcini da pagliaccio" non ci sta male. Questi sono di ZARA.

-------

Ed ecco le francesine che avete visto ad inizio post. Sono anche queste di Bagatt, color beige in camoscio, gomma sulla parte anteriore della suola (che è un pò plateau) e tacco in legno. Ricordano le desert boot. Anche queste sono molto versatili e mi piacciono sia con jeans molto lunghi, che con skinny o con gonnellone.

11 commenti:

  1. ciao, cara! ma che produzione imponente :-) è carino scuriosare tra le mercanzie altrui! Mi piacciono praticamente tutte le tue tesore, soprattutto i texanini che cerco da secoli e non trovo e quelle stile Beatles. Ma anche le Clarks col tacco non sono affatto male. Alla fine, quando ci vedremo? forse domani sera faccio un giro nel ns. usuale covo del venerdì, la butto lì..

    RispondiElimina
  2. Anch'io adoro le scarpe, rigorosamente con il tacco però, così alla fine quando ho bisogno di un paio di scarpe comode ho la scarpiera strabordante e niente da mettermi!

    RispondiElimina
  3. Ti capisco, anch'io adoro gli ankle booties, anche se non sono ancora riuscita a trovare il modello perfetto. Tra quelli che hai postato a me piacciono molto i chelsea boots, i biker boots e gli anfibi di Zara.

    http://electromode-electromode.blogspot.com/2011/11/giveaway-something-precious-asos.html

    RispondiElimina
  4. i texani possono andare si, piacevoli.

    RispondiElimina
  5. Amica ma quante scarpe ti sei comprata?!?
    Mi hai fatta morire dal ridere con le AllStar portate à la bimbaminchia :-DDD
    Sai che io non riesco a vedermi tanto con gli ankle boots?!? Soprattutto quelli che tagliano il polpaccio ammazzando inevitabilmente la gamba!
    Invece negli stivaletti alla caviglia mi trovo molto più a mio agio, e se poi sono anche fatti a zoccoli hai tutta la mia più completa approvazione :-D

    RispondiElimina
  6. Contributo fantastico. Grazie per aver condiviso le informazioni. Non ero a conoscenza del tuo blog, ma sicuramente tornerà ancora più spesso a questo punto. Aggiunta al mio lettore RSS.

    RispondiElimina
  7. mi piacciono molto le seconde!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Hai un blog carinissimo e da oggi anche una nuova follower!Ti seguo volentieri!
    Sul mio blog e' in corso anche un giveaway davvero ricco,e se ti va di partecipare lo trovi qui--->
    --->Giveaway 1000 Followers!<---
    Colgo l'occasione per augurarti buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. gran bel catalogo! a me piace tantissimo il secondo paio! :)

    RispondiElimina
  10. Io sono innamorato di un paio di Prada troppo belle *_*

    RispondiElimina

Chi è passato per il tè...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...